fbpx
eTwo

eTwo

eTwo

(Syneron-Candela™ 2020) combina le esclusive applicazioni mediche Sublime™ e Sublative™ per il miglior ringiovanimento* medico non invasivo del viso, collo e del décolleté.


Sublime™

utilizza la combinazione elōs con livelli di energie a luce infrarossa e radiofrequenza bipolare, sicuri ed efficaci, per rimodellare lo stato dermico profondo stimolando la crescita di nuovo collagene.

La tecnologia a radiofrequenza bi-polare frazionata di Sublative™ indirizza l’energia termica in modo efficace nello strato superiore del derma, dove produce un aumento significativo di collagene ed elastina con un danno minimo all’epidermide.

Il trattamento Sublative di Syneron offre una combinazione unica di ablazione e skin resurfacing, con conseguente riduzione delle rughe, distensione della pelle e persino lifting con un minor tempo di recupero per il paziente rispetto ai trattamenti tradizionali di ringiovanimento della pelle*.


Sublative™

Cosa è possibile trattare con eTwo?

Rughe*

Cicatrici da Acne*

Smagliature*


La radiofrequenza frazionale è un trattamento medico estetico, non basato su luce o laser, ma basato su un’onda elettromagnetica, in grado di creare un’ablazione regolabile a livello dello strato più superficiale della nostra cute, simulando così diversi tipi di laser. Il vantaggio rispetto ai sistemi laser è dato da un maggiore effetto termico in profondità con un migliore effetto lifting.

La radiofrequenza è adatta a tutti i tipi di pelle e ha il vantaggio clinico di permettere una diffusione del calore anche intorno all’area colpita stimolando così la produzione di collagene.

Riporto un’intervista che è stato fatto a dott. Mezzana dalla Rivista hi. techdermo su questa metodica molto versatile di ringiovanimento cutaneo:

1) Caro dottor Mezzana, gli strumenti a radiofrequenza non ablativa  rappresentano  un approccio importante per contrastare alcuni segni del foto invecchiamento. Recentemente è stata introdotta una metodica che utilizza una corrente a radiofrequenza a configurazione bipolare ma in modalità ablativa e frazionale. Puoi introdurre qualche cenno su tale metodica?

Questa nuova metodica, chiamata SUBLATIVE REJUVENATION, utilizza la radiofrequenza bipolare in modalità frazionata tramite un applicatore (Matrix RF ) dotato di  una particolare testina usa e getta . La tecnologia è stata denominata SUBLATIVE in quanto la maggior parte dell’effetto avviene al di sotto dell’epidermide, con una minima conseguenza sulla superficie, a differenza di ciò che avviene con le tecnologie ablative frazionali  basate su luce o laser. Da studi istologici è stato dimostrato che il cono invertito (dall’esclusiva forma a piramide)  di surriscaldamento del tessuto si va allargando dalla superficie, dove avviene una minima ablazione, verso la profondità, dove avviene un surriscaldamento volumetrico  dei tessuti, quindi  impatto dermico significante con una minima distruzione dell’epidermide. Questo processo si traduce in una minore convalescenza rispetto ai sistemi laser frazionali ablativi e ad una pari o superiore stimolazione termica a livello dermico profondo. Il minor impatto epidermico creato ed il fatto che la tecnologia non si basa su laser o luce , ma solo su RF , la rende modulabile per ogni tipo di pelle, con un eccellente profilo di sicurezza.

2) Come nel laser frazionale questa metodica condiziona fenomeni ablativi in superficie e coagulativi in profondità. È possibile modulare tali fenomeni con questo sistema di radiofrequenza frazionale?

Si, ci sono 3 programmi da selezionare  (A-B-C) e differenti livelli di energia RF all’interno di ogni programma, al fine di impostare i livelli e la profondità desiderati di ablazione/coagulazione/riscaldamento del tessuto.

3)La convalescenza  è di lunga durata?

Il down-time è breve e dipende dal programma utilizzato, sino ad un massimo di  3-4 giorni. Il trattamento, con l’utilizzo del programma al massimo dell’energia, produce minuscoli segni in corrispondenza della matrice degli elettrodi della testina ,  che possono essere coperte con il make up, se necessario.

4)La sensazione dolorosa è importante? Di norma utilizzi anestesia iniettiva loco-regionale o creme ad attività anestetica?

Alcuni pazienti possono provare un leggero fastidio durante il trattamento (non più del 15% dei casi). In questo caso utilizziamo un anestetico topico.

5)Quanto dura un trattamento? Sono necessarie più sedute ?

La durata del trattamento può variare in base alla zona. Generalmente per un trattamento completo del viso sono necessari dai 15 ai 20 minuti, 10-15 minuti per il collo-decolté . Sono necessarie in totale 3-5 sedute a distanza di 4-6 settimane per un risultato ottimale.

6)Quali sono le indicazioni principali a tuo avviso? Le rughe peri0culari rispondono a tale metodica?

Trattiamo con ottimi risultati le rughe periorbitali e periorali, lo skin tightening, anche nell’area del  collo. Molto buoni i risultati nelle cicatrici, ed esiti da acne, pori dilatati e miglioramento della texture.

7) Associ nella stessa seduta alla radiofrequenza frazionale anche altre sorgenti di energia?

Preferisco di no.

12) La metodica è semplice ed efficace. Domanda secca e cattiva . devo buttare via il laser frazionale e acquistare questo strumento? Ne rappresenta l’alternativa o le indicazioni si allargano?

Assolutamente no. Le metodiche sono complementari. Con la nuova radiofrequenza frazionale ablativa si riescono ad ottenere risultati ottimali nel rimodellamento della matrice dermica, con una scarsa invasività per i tessuti superficiali, tutto in uno strumento portatile. Tuttavia nelle pazienti con alterazioni della texture superficiale, che presentano distrofia epidermica marcata i laser frazionali ablativi permettono di ottenere risultati più rapidamente.

Dobbiamo ricordare sempre che: il ringiovanimento cutaneo ottimale si ottiene con la sinergia di tante metodiche diverse, non esiste una macchina ideale e per i miracoli ancora non siamo attrezzati. Fate attenzione alle false promesse.


Cicatrici da Acne*

Sublative™ è la sola tecnologia clinicamente provata in grado di ridurre le cicatrici da acne moderate o gravi su tutti i tipi di pelle.

L’energia di radiofrequenza genera un profondo riscaldamento dermico nella regione della matrice di elettrodi per indurre un danno tissutale e sollecitare così una rapida risposta riparativa*.

(costo a seduta, IVA compresa) €80 a zona


Smagliature*

Il trattamento con Sublative™ RF si è dimostrato estremamente efficace e sicuro su tutti i tipi di pelle, con effetti collaterali minimi, maggior comfort per il paziente e un rapido ritorno alle normali attività. Il trattamento con Sublative™ non utilizza energia laser o ottica, ma si basa su una esclusiva tecnologia di rilascio di energia bipolare frazionata direttamente nel derma in forma di matrice.

(costo a seduta, IVA compresa) €80 a zona


Rughe*

eTwo combina le straordinarie applicazioni Sublime™ e Sublative™ per un completo ringiovanimento del viso*.

Sublime™ utilizza la combinazione elōs a livelli sicuri ed efficaci di luce infrarossa ed energia in radiofrequenza bipolare per rimodellare lo strato dermico profondo della pelle stimolando la crescita di nuovo collagene.

La tecnologia a radiofrequenza bipolare frazionata di Sublative™ indirizza efficacemente l’energia termica nel derma superiore, dove può produrre un incremento significativo sia del collagene che dell’elastina quasi senza danneggiare l’epidermide.

eTwo consente il trattamento delle rughe sottili e profonde, migliorando la struttura e il tono della pelle*.


Prezzi RF bipolare & elos – Sublime:

(costo a seduta, IVA compresa)

Viso e collo Sublime: €80

Décolleté Sublime: €80

Radiofrequenza frazionata Sublative:

(costo a seduta, IVA compresa)

€80 a zona di cca. 20 cm2 (es: viso)


eTwo è  destinato esclusivamente al settore medico.


Controindicazioni

• Pelle eccessivamente abbronzata al sole, su lettini abbronzanti o con creme abbronzanti nelle ultime due settimane.

  • Non esporsi al sole diretto (esempio: andare in spiaggia per abbronzarsi) per almeno due settimane dopo aver fatto il trattamento;
  • Bisogna utilizzare una protezione solare SPF 50+ per almeno due settimane dopo ogni trattamento eTwo, per evitare l’esposizione indiretta (esempio: per strada, in viaggio, ecc.).

• Pacemaker o defibrillatore interno.
• Protesi metalliche superficiali o di altro tipo nell’area di trattamento.
• Attuale o pregresso tumore cutaneo o attuale affezione da qualsiasi tipo di cancro o nevi pigmentosi premaligni.
• Precedenti di qualsiasi tipo di cancro. ∗
• Gravi malattie concomitanti, come ad esempio disturbi cardiaci.
• Gravidanza e allattamento.
• Sistema immunitario indebolito a causa di malattie ad azione immunosoppressiva come ad esempio AIDS e HIV o adozione di terapie immunosoppressive.
• Malattie che possono essere stimolate dalla luce alle lunghezze d’onda utilizzate, come ad esempio in caso di precedenti di lupus eritematoso sistemico, porfiria ed epilessia.
• I pazienti con precedenti di malattie stimolate dal calore, come ad esempio herpes simplex ricorrente nell’area di trattamento, possono essere trattati solo dopo un regime profilattico.
• Disturbi endocrini scarsamente controllati, come ad esempio il diabete.
• Qualsiasi affezione attiva a carico dell’area da trattare, come ad esempio ferite, psoriasi, eczema e rash.
• Precedenti di malattie cutanee, cheloidi, guarigione anomala di ferite come pure pelle molto secca e fragile.
• Precedenti di coagulopatie emorragiche o uso di anticoagulanti, a eccezione di basse dosi preventive di aspirina.
• Uso di medicine, erbe, integratori alimentari e vitamine che notoriamente inducono fotosensibilità in caso di esposizione alla luce alle lunghezze d’onda impiegate.
• Pazienti in terapia sistemica con corticosteroidi nei sei mesi precedenti ai trattamenti e per tutta la loro durata.
• Se viene trattato il volto, il ringiovanimento con laser e il peeling chimico profondo negli ultimi tre mesi.
• Qualsiasi intervento chirurgico nell’area di trattamento negli ultimi tre mesi o prima della guarigione completa.
• Trattamento su tatuaggio o trucco permanente.
• A discrezione del medico, evitare di effettuare il trattamento in presenza di qualsiasi situazione che possa comprometterne la sicurezza per il paziente.


Possibili effetti collaterali

Sebbene tali effetti siano rari e di norma transitori, qualsiasi reazione avversa deve essere comunicata immediatamente al medico. Gli effetti collaterali possono comprendere le affezioni elencate di seguito. Gli effetti collaterali possono manifestarsi durante il trattamento o poco dopo. Taluni pazienti di pelle scura possono avere una riposta ritardata da uno a due giorni dopo il trattamento e di conseguenza devono essere valutati dopo un trattamento su una piccola area di prova.

Gli effetti collaterali possono comprendere:

• Dolore
• Eccessivo rossore (eritema) e/o gonfiore (edema) cutaneo
• Danni a carico della trama cutanea naturale (croste, vesciche, ustioni)
• Variazione della pigmentazione (iperpigmentazione o ipopigmentazione)
• Formazione di cicatrici


*DISCLAIMER: I RISULTATI OTTENUTI INDICATI,SONO SOGGETTIVI, IN FUNZIONE DELLA FISIOLOGIA DI OGNI INDIVIDUO.

WhatsApp chat